Arai Freeway

Certamente la compagnia giapponese Arai non ha bisogno di molte presentazioni, famosa in tutto il mondo per la sua produzione di caschi per motociclette. La gamma di modelli è lunga e in continua evoluzione, in questa sede vi parleremo del casco Arai Freeway. Leggete quanto segue quindi per scoprire le caratteristiche di questo modello.

72 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
72 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Prezzo e design

Prima di tutto il design, il casco Arai Freeway appartiene alla categoria “Jet” e presenta una linea retrò molto accattivante che ci piace molto, quello che ci piace un po’ meno è il prezzo che per questo tipo di modello è decisivamente alto! I più precisini poi saranno felici di sapere che il Freeway è stato dipinto con una vernice opaca speciale anti-ditate.
Prima di fornirvi i dati tecnici per i più esperti, riportiamo con piacere che il casco Arai Freeway ha superato il “test di penetrazione” che consiste nel sottoporre il prodotto contro un cono metallico di 3 kg da un’altezza di 3 metri.

Un casco in linea

La calotta esterna viene prodotta con la classica tecnologia molto cara al gruppo Arai, ovvero la SFL (Super Fibre Laminate) che consente di avere una grande resistenza con un peso inferiore. In effetti il casco Arai Freeway ha un peso lievemente inferiore alla media, ma si tratta di pochi grammi e secondo noi è una differenza davvero impercettibile.

Robusta ma …

La parte esterna è robusta e prodotta con la Fiber Glass, però qualcosa non ci convince, infatti pur essendoci 3 bottoni la “bolla” non si adatta perfettamente perchè non ha la stessa curvatura della calotta. A testimonianza di questo abbiamo letto tra i vari forum che in molti denunciano uno stacco frequente del bottone centrale.

Comodo e silenzioso

In testa calza bene, il casco Arai Freewai è prodotto con guanciali in tessuto antisudore ipoallergico, sono removibili e lavabili. Tra l’altro è possibile anche acquistarne di varie dimensioni in modo di trovare la dimensione più adatta. Infatti per quanto riguarda la parte interna del casco le opinioni tra i vari forum sono tutte concordi: molto comodo e privo di spifferi fastidiosi durante le corse in moto.

Conclusioni

Abbiamo visto quindi le caratteristiche fondamentali del casco Arai Freeway. Quello che ci rimane impresso è sicuramente la robustezza esterna ma anche il prezzo molto alto. Purtroppo quello del costo non è l’unico problema a quanto pare, visto che c’è un leggero difetti del bottone centrale della calotta, ovviamente un problema minore. Un gran vantaggio invece è la comodità interna e la possibilità di lavaggio dei guanciali. Detto questo concludiamo dicendo che il casco Arai Freeway è di per sé un buon prodotto, ma non ce la sentiamo di dargli un punteggio particolarmente alto in merito al rapporto qualità-prezzo.

72 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
72 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Robusto
  • Comodo
  • Leggero
  • Guanciali lavabili

Svantaggi

  • Prezzo alto
  • Bottone della calotta difettoso

Scheda tecnica dell’Arai Freeway

  • Tipo: Jet Touring
  • Materiale calotta: Fibre composite
  • Numero calotte esterne: 3
  • Interni: Guanciali smontabili e lavabili
  • Visiera: Frontino con bordo fumè
  • Chiusura cinturino: Doppio anello
  • Cinghietto posteriore con automatico per elastico occhialoni
  • Prodotto nelle taglie dalla XS alla XXL

Foto in alta risoluzione dell’Arai Freeway

Qui troverete la foto in alta risoluzione dell’Arai Freeway.

1 commento su “Arai Freeway