AGV Diesel HI-JACK

Casco AGV Diesel Hi-Jack, un modello che ci ha incuriosito da subito sia per il nome che per il design particolare. Se non ne avete mai sentito parlare sicuramente vi colpirà al primo sguardo, forse lo troverete fuori luogo oppure vi conquisterà. Dalla foto potete farvi un’idea estetica, ma se volete sapere le caratteristiche principali dovete leggere la recensione che segue.

96 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
96 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Prezzo sopra la media

Trovare la parola “Diesel” nel nome di un casco invita facilmente a qualche facile gioco di parole, purtroppo nella realtà il costo di questo è tutt’altro che a basso consumo. Infatti, il prezzo del Diesel Hi-Jack è sicuramente al di sopra della media dei classici Jet, anche siamo ancora lontani dai faraonici prezzi dei caschi Arai. Ad ogni modo molti amanti delle due ruote sostengono che questo prodotto della AGV ha un costo eccessivo rispetto ai soliti prezzi.

Un po’ troppo ingombrante

Passiamo ora al design, sinceramente la prima volta che abbiamo visto questo casco non siamo stati così entusiasti. Concordiamo con chi scrive, e sono molti, che la forma del Diesel Hi-Jack è interessante ma troppo grande. Con queste dimensioni sembra di avere un testone enorme e ci ha fatto tanto ridere un ragazzo che in un post afferma di sembrare Darth Vader di “Guerre Stellari”. Insomma è troppo ingombrante!

Casco Jet da elicotteri

Il casco nasce da un insospettabile sodalizio tra la AGV e la marca di abbigliamento Diesel (l’arcano è risolto), che insieme hanno voluto creare un prodotto dal design del tutto particolare, ci sono molte grafiche a disposizione e possiamo affermare che sono davvero il punto di forza di questo casco. Purtroppo però ci viene da pensare che questa duplice intesa non sia la causa del prezzo … ma tornando a noi … il design riprende lo stile Hi-Jack tipico dei caschi per i piloti di elicotteri, una bella idea che storicamente piace soprattutto ai Bikers.

Guardate il casco AGV Diesel HI-JACK

Il solito problema AGV

Purtroppo anche il casco Diesel Hi-Jack, come molti altri modelli AGV, ha la nuca un po’ troppo scoperta. Un problema ormai che viene sottolineato sempre da più motociclisti che scelgono i modelli AGV, qualcuno lo paragona al Nolan N20 Traffic dicendo che questo copre molto di più. Ad ogni modo, concordiamo con chi scrive che il Diesel Hi-Jack è un casco abbastanza comodo, anche se secondo noi le imbottiture interne sono un po’ troppo rigide. Queste però, possono essere staccabili e lavabili, una scelta ormai comune a quasi tutti i modelli di ultima generazione.

Un casco con i guanti

La rumorosità è pressoché nulla, una caratteristica che prende ancor più valore se consideriamo che all’interno del Diesel Hi-Jack c’è lo spazio sufficiente per un eventuale auricolare. Abbiamo provato anche ad usarlo con i guanti, un problema che spesso ci delude testando i vari modelli di caschi. Dobbiamo dire che il Diesel Hi-Jack ha superato perfettamente la prova, infatti anche con i guanti addosso è molto facile azionare il meccanismo di chiusura.

La visiera

La visiera è la vera chicca di questo casco. Ci piace usare la parola “cool” perchè va tanto di moda, ma è indiscutibile che l’idea di fare una visiera a scomparsa (si alza/abbassa tirando due linguette sulla visiera stessa) è sicuramente una scelta estetica che piacerà a molti. Ce ne sono di vari tipi, a noi piace quella scura, per cambiarle non c’è bisogno di alcun attrezzo e sono antigraffio. Insomma la visiera ci piace proprio!

Questa é invece la recensione video (in inglese) del AGV Diesel HI-JACK

Conclusioni

Abbiamo visto quindi le peculiarità del Diesel Hi-Jack, un casco che si differenzia dagli altri modelli soprattutto per il design, in parte curato dalla famosa casa d’abbigliamento Diesel. Oltre questo il Diesel Hi-Jack ha molte altre virtù: silenzioso, visiera antigraffio e removibile, interni lavabili ed è abbastanza comodo. Quello che non ci piace è il prezzo sopra la media, una politica che solitamente non appartiene alla AGV. Quello che invece mantiene del marchio italiano è l’idea di creare una parte posteriore corta che non copre bene la nuca. Sicuramente non possiamo farlo altro che consigliare questo prodotto a chi cerca un casco fuori dagli schemi, dal design del tutto particolare.

96 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
96 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Spazio per l’auricolare
  • Interni lavabili
  • Visiera antigraffio, a scomparsa e removibile
  • Meccanismo di chiusura che si usa facilmente con i guanti
  • Design ricercato

Svantaggi

  • Nuca scoperta
  • Prezzo alto

Caratteristiche tecniche

  • Calotta: fibra di vetro ACF
  • N° calotte: 2
  • Tessuto: Drylex trattamento igienizzante
  • Interni: removibili e lavabili
  • Visiera: ISV2 antigraffio
  • Meccanismo visiera: con sistema di rimozione visiera senza attrezzi
  • Sistema di ritenzione: fibbia con regolazione micrometrica
  • Taglie: XXS, XS, S, M, L, XL
  • La visiera è clear, ma come accessorio si possono acquistare le versioni fumè 80% e iridium silver